+
Nuove ricette

Le purè di patate rimanenti si rinnovano in questa zuppa di gnocchi italiana

Le purè di patate rimanenti si rinnovano in questa zuppa di gnocchi italiana

Passo 1

Mescola le purè di patate, la farina e l'uovo in una ciotola media fino a quando non sono ben amalgamati. Versare il composto su un tagliere infarinato; forma 2 tronchi (1/2 pollice di spessore). Tagliare i tronchi in 24 pezzi; premere delicatamente ogni pezzo con una forchetta per creare delle creste. Raffredda 10 minuti.

Passo 2

Scaldare l'olio d'oliva in un forno olandese a fuoco medio-alto. Aggiungi cipolla, carote, sedano e aglio. Cuocere, mescolando spesso, fino a quando non diventa fragrante, 3-4 minuti. Cospargere con origano, sale e pepe. Aggiungere il brodo di pollo e 2 tazze di acqua e portare a ebollizione a fuoco medio-alto. Cuocere fino a quando le verdure sono appena tenere, da 5 a 6 minuti. Aggiungere i fagiolini e gli gnocchi freddi e cuocere fino a quando i fagioli sono teneri e gli gnocchi sono cotti e si alzano in cima alla zuppa, 3-4 minuti.

Passaggio 3

Riscalda una padella antiaderente a fuoco medio-alto. Aggiungere il prosciutto e cuocere, mescolando spesso, fino a quando diventa croccante, da 3 a 4 minuti.

Passaggio 4

Dividere la zuppa in 4 ciotole e guarnire con prosciutto croccante. Guarnire con prezzemolo e ravanelli.


Guarda il video: GNOCCHI ALLA SORRENTINA: RICETTA ORIGINALE (Gennaio 2021).