Nuove ricette

Ciambelle soffici

Ciambelle soffici


  • 500 gr di farina
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 2 uova + 1 tuorlo d'uovo
  • 200 ml di latte caldo
  • 10 cubetti (25 gr) lievito fresco
  • 3 bustine di zucchero vanigliato
  • un pizzico di sale

Porzioni: 24

Tempo di preparazione: meno di 90 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Ciambelle soffici:

Metti la farina in una ciotola. Fate un buco al centro, nel quale mettete il lievito lievitato con un cucchiaino di zucchero semolato, un po' di latte tiepido e mescolate. Aggiungere le uova sbattute, lo zucchero semolato rimasto, lo zucchero vanigliato, il sale in polvere e il latte gradualmente tiepido. Lavorate ancora l'impasto finché non diventa elastico. Lasciare lievitare in un luogo per 30 minuti, finché non raddoppia di volume. L'impasto lievitato viene tolto sul piano di lavoro infarinato e steso. Metà mettere la marmellata e l'altra metà piegare sopra la marmellata e tagliare con un bicchiere. Lasciar riposare per 10 minuti e poi friggere a bagnomaria.


Ciambelle soffici e deliziose, perfette per tutta la famiglia!

Oggi vi presentiamo, caro amante dei piatti prelibati, una ricetta di ciambelle perfetta. Non starai davanti a loro! La delizia dell'infanzia è molto semplice da preparare. Anche un principiante nelle arti culinarie andrà alla grande. Otterrai delle ciambelle rossastre, appetitose e profumate dall'aspetto gradevole. Sono perfetti sia per la colazione che per il dessert durante la giornata. Questa ricetta combina tutte e tre le caratteristiche e le ciambelle # 8211 sono soffici, ariose e croccanti. Servi l'appetitosa prelibatezza con il più grande piacere!

INGREDIENTI

& # 8211 0,5 bustina di lievito secco

& # 8211 olio vegetale (per friggere ciambelle)

Nota: vedere Misurazione degli ingredienti

METODO DI PREPARAZIONE

1. Unire il latte e l'acqua tiepida in una ciotola, quindi aggiungere il lievito secco e lo zucchero. Incorporare la maionese. Coprire la ciotola con un canovaccio e lasciare la maionese per 15 minuti fino a quando il lievito non si attiva.

2. Sciogliere il burro nel bagno di vapore o nel microonde. Lasciar raffreddare leggermente il burro. Aggiungere il burro fuso e rompere le uova nella ciotola della maionese. Mescolare bene la composizione. Se lo si desidera, è possibile aggiungere zucchero vanigliato a piacere.

3. Aggiungere gradualmente la farina setacciata e impastare un impasto morbido. Coprire la ciotola con un asciugamano e lasciare l'impasto in un luogo caldo per 1 ora.

4. Prendete l'impasto e adagiatelo sul tavolo infarinato. Stendere un piano di lavoro di circa 1 cm di spessore. Tagliare la pasta usando un bicchiere o una forma speciale.

5. Versare una quantità maggiore di olio vegetale in un calderone. Mettere il bollitore sul fuoco e scaldare bene l'olio. Friggere le ciambelle su entrambi i lati fino a quando non saranno ben dorate.

6. Disporre le ciambelle marroni e fragranti su un piatto rivestito con carta assorbente per evitare l'eccesso di olio.

7. Disporre le appetitose ciambelle su un piatto e decorare con zucchero a velo. Servire la delicatezza con il più grande piacere.


  • 500 gr di farina (più 1-2 cucchiai se necessario)
  • 150 ml di latte caldo
  • 25 gr di lievito fresco
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 40 ml di olio
  • o esenta de rom
  • 1 cucchiaio di scorza di limone e arancia
  • un pizzico di sale

Liquefare il lievito con 1 cucchiaino di zucchero e un po' di latte tiepido e metterlo nella farina.Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere le bucce di limone e arancia, il rum, il sale in polvere e il latte tiepido.Versare a poco a poco la farina e impastate aggiungendo l'olio come in una torta e lasciate lievitare per 40-50 minuti in luogo tiepido, al riparo da correnti d'aria.

Quando sarà cresciuto, stendiamo una sfoglia dalla quale tagliamo dei tondini di 6-7 cm di diametro, lasciamoli ricrescere per 10-15 minuti e li friggiamo a bagno d'olio.

Rimuovere dalle salviette assorbenti.

Li mettiamo su un piatto e cospargiamo di zucchero a velo.

Sono buonissimi, con un forte aroma di scorza di agrumi, si possono anche farcire perché una parte al centro è vuota, ma sono comunque molto buoni.

* Se ti piacciono le ricette di questo blog, ti aspetto tutti i giorni pagina Facebook del blog. Troverai molte ricette pubblicate, nuove idee e discussioni con gli interessati.

* Puoi anche iscriverti a Gruppo di ricette di tutti i tipi. Lì potrai caricare le tue foto con i piatti di questo blog. Potremo discutere di menù, ricette gastronomiche e molto altro. Tuttavia, vi esorto a seguire le regole del gruppo!

Ci trovate anche su Instagram e Pinterest, con lo stesso nome "Ricette di tutti i tipi".


Metodo di preparazione

1. Sciogliere il lievito in 50 ml di latte tiepido. Scaldare il resto del latte insieme allo zucchero, quanto basta per farlo sciogliere. Mettere da parte, lasciar raffreddare e aggiungere l'essenza di vaniglia.

2. In una ciotola mettete la farina che avrete mescolato con il lievito ammollato nel latte, l'uovo, il burro fuso, il sale in polvere, la scorza di limone grattugiata e il latte tiepido. Lavorare l'impasto fino a renderlo omogeneo, quindi aggiungere l'olio e impastare per altri 5-10 minuti fino a quando non si stacca dalle pareti della ciotola. Lasciare lievitare l'impasto fino al raddoppio del volume, circa 50-60 minuti.

3. Dall'impasto lievitato stendiamo un foglio di 5-6 mm di spessore. Tagliare le ciambelle con un bicchiere grande (diametro 7-8cm) e lasciarle lievitare per circa 30 minuti, quindi friggerle da entrambi i lati in olio bollente. Li stendiamo su un tovagliolo di carta per assorbire l'olio dalla padella.


2. Ciambelle con yogurt al forno

Le ciambelle al forno sono fragranti, soffici e possono essere mangiate con cannella e miele.

Ingrediente:

  • 500 g di farina
  • 2 uova
  • 100 g di yogurt greco (puoi usare anche sm & acircnt & acircna fater)
  • 250 ml di latte
  • 100 g di burro morbido
  • una bustina di lievito secco
  • scorza d'arancia grattugiata
  • 50 g di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato

Metodo di preparazione:

  1. Scaldare il latte e aggiungere lo yogurt, il burro, la scorza d'arancia e 50 g di zucchero.
  2. & Icircon la composizione risultante mescolare le uova, la farina e infine il lievito, quindi lasciare lievitare l'impasto.
  3. Quindi stendere l'impasto e tagliare le ciambelle con una tazza.
  4. Lasciare lievitare le ciambelle per un'altra ora e poi infornare per 15 minuti a 160°.
  5. Potete servirli con zucchero a velo, cannella o miele.

Cinque supercibi per una colazione immunizzante

Diversi studi hanno dimostrato che la colazione può essere un alleato del sistema immunitario. Ti stai chiedendo come aumentare le tue difese immunitarie a colazione? Non esistono super ricette, solo super alimenti per una colazione immunizzante, che vi invitiamo a scoprire nelle righe sottostanti.

Il cibo è la fonte essenziale della vita, il cibo corretto e sano è la fonte essenziale di una vita di qualità. Come il buongiorno è noto al mattino, così è il buon umore & # 8211 quindi è molto importante non saltare la colazione e, inoltre, iniziare a prestarvi la dovuta attenzione. I cibi che mangiamo nella prima parte devono garantire l'apporto di nutrienti essenziali, che danno energia all'organismo e contribuiscono al suo corretto funzionamento durante tutta la giornata. La colazione di oggi ha il potere di influenzare la salute di domani, purché includa molte vitamine, minerali e antiossidanti che ti danno l'energia di cui hai bisogno e supportano il tuo sistema immunitario.

Semi di zucca

Possono essere consumati tal quali con lo yogurt, aggiunti a muesli o muesli. Gustosi e gustosi, i semi di zucca sono riconosciuti perché hanno una quantità molto grande di zinco & #8211 elemento che accelera alcune attività enzimatiche, aiuta a rigenerare le cellule, supporta il sistema immunitario e ha un carattere antinfiammatorio. Il nostro corpo non può produrre zinco, quindi dobbiamo acquistarlo attraverso il cibo. I semi di zucca non sono solo tra i migliori amici del sistema immunitario, sono anche amici dell'apparato digerente, in quanto contengono una delle dosi più alte di fitosteroli e #8211 sostanze che combattono il colesterolo e contribuiscono alla salute del sistema cardiovascolare.

Mandorle

Le mandorle contengono vitamina E, essenziale per stimolare il sistema immunitario. Studi specialistici suggeriscono che questo antiossidante aiuta a proteggere le cellule dai danni. Oltre ad essere particolarmente gustose, le mandorle sono anche sazianti & #8211 un quarto di tazza contiene il 50% della dose giornaliera raccomandata di vitamina E. Possono essere consumate al naturale, con yogurt, muesli, frutta o muesli. Oltre all'apporto di Vitamina E e al gusto particolare, le mandorle contengono riboflavina, niacina e altre vitamine del complesso B, che riducono gli effetti dello stress, così dalla prima ora del mattino hai un alleato contro le ansie quotidiane.

Fiocchi d'avena

La farina d'avena è una scelta ideale per la colazione. Sono una ricca fonte di fibre, vitamine, minerali e antiossidanti. Questi fiocchi contengono un complesso naturale di vitamine, essendo tra i cereali più salutari grazie ai numerosi benefici per la salute che hanno. Il ricco contenuto di beta-glucano rende la farina d'avena alleata dell'immunità, perché il beta-glucano aiuta i globuli bianchi a combattere le infezioni, così come lo zinco e il selenio, che si trovano completamente in essi. La farina d'avena è un ottimo alimento per la colazione e poiché sono pieni, abbassano il colesterolo, supportano la salute delle ossa, riducono lo stress con la quantità di antiossidanti che contengono e aumentano i livelli di energia - essendo quindi un'ottima fonte di carboidrati complessi, che vengono assorbiti rapidamente, fornendo così energia al corpo per un periodo di tempo più lungo.

Frutti colorati

Non potevano mancare la frutta del menù mattutino. Il consumo zlinico di frutti di almeno tre colori apporta all'organismo le sostanze necessarie essenziali per il rifornimento del sistema immunitario. I nutrienti sono ciò che danno al cibo il suo colore a causa di pigmenti come la clorofilla o il carotene. Gli elementi più importanti per l'efficienza del sistema immunitario sono la Vitamina C, un antiossidante che si trova principalmente negli agrumi, ma anche in altri frutti e che combatte direttamente con gli agenti patogeni invasori, avendo anche la capacità di supportare le funzioni rigenerative e la Vitamina E che aiuta proteggere le cellule dai danni. I frutti che contengono una quantità considerevole di queste due vitamine includono bacche, nettarine, arance, fragole, noci, mango o papaya & # 8211 se ti piacciono i gusti esotici.

Musli ImunoPlus

Il consumo di superfood contribuisce al benessere del nostro corpo, ma se esistesse un superfood che racchiude il potere di molti? Un alimento che ci dia energia fin dalle prime ore del mattino, che sia il miglior amico delle nostre difese immunitarie, proteggendoci da tali invasori? Non chiediamoci come sarebbe e andiamo subito a consumarlo, perché questo superfood esiste e si chiama Musli ImunoPlus, una generosa miscela di cereali, noci, semi e frutta accuratamente selezionati per supportare il sistema immunitario fin dal primo pasto. giorno. ImunoPlus muesli è la ricetta di muesli più complessa sul mercato, con 16 ingredienti di base nella sua composizione, combinati in modo che l'assunzione di vitamine e minerali possa supportare efficacemente il nostro sistema immunitario. Musli ImunoPlus è una ricca fonte di selenio e vitamina B6, è ricco di zinco, fibre e ferro & #8211 inoltre ha un gusto delizioso grazie alla varietà di frutti che contiene. Oltre al fatto che ogni ingrediente nella sua composizione porta molteplici benefici per il sistema immunitario e non solo, combinarli in un insieme unitario, consumato ogni mattina, aiuta a costruire un sistema immunitario difficile da battere. Con una selezione di ingredienti così precisa e varia allo stesso tempo, è più facile essere sani. La tua preoccupazione è di non saltare la colazione, perché Musli ImunoPlus si prende cura dell'immunità!


Strofinare il lievito con un cucchiaio di zucchero fino a renderlo liquefatto, quindi aggiungere 1 cucchiaino di farina e 3 cucchiai di latte e mescolare. Lascia che si gonfi.

In una ciotola più grande mettete la farina (se potete setacciarla sarebbe ottima) e aggiungete il lievito soffiato. A parte strofinare i tuorli con lo zucchero e aggiungere l'essenza di rum.

Mettere il composto di tuorli e la buccia grattugiata sopra la farina. Mettere il burro nel latte e scaldarlo un po' in modo che il burro si sciolga e il latte sia un po' caldo.

Aggiungere il latte (tutto) e impastare bene. L'impasto deve uscire dalla ciotola. Significa che è abbastanza impastato.

Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per un'ora.

Quindi prendiamo un piatto, mettiamo un po' di farina e capovolgiamo l'impasto. Lo pieghiamo come una busta e poi lo stendiamo con un twister spesso 1 cm.

Tagliatela in forme rotonde con un bicchiere o una forma particolare e lasciatela lievitare (15 minuti) mentre laviamo i piatti o sbirciamo la TV.

Scaldare l'olio in una casseruola. Usiamo circa 500 ml di olio. Le ciambelle vanno fritte a bagno d'olio, per non consumare troppo, io uso una padella dal diametro più piccolo in cui metto l'olio.

Per sapere se l'olio si è scaldato, aggiungete un po' di farina (con la punta delle dita). Se sfrigola e bolle, va bene. Friggiamo le ciambelle con il fondo (quello sulla tavola) verso l'alto.

Li facciamo rosolare bene, anzi alcuni tornano da soli :) e poi li sforniamo su un piatto sul quale mettiamo un tovagliolo di carta.

Non sovrapporli nel piatto, perché sono molto soffici e se ne andranno.

Passare le ciambelle nello zucchero a velo e poi servire. Sono deliziosi. Non chiedetemi quanto mi costano perché io e mio marito e mio vicino di casa abbiamo mangiato e poi mi sono ricordata che non li contavo :).

Altre ricette che possiamo consumare con il latte e che consiglio vivamente sono quelle della torta come: torta di albumi o torta allo yogurt. E non dimenticare di consumare il latte con tranquillità, non dovrebbe mancare nel consumo quotidiano di cibo!

Ecco la video ricetta delle ciambelle soffici

Ricetta provata dai lettori

Per consigli quotidiani sulle ricette, mi trovate anche sulla pagina Facebook, su Youtube, su Pinterest e su Instagram. Vi invito a mettere mi piace, iscrivervi e seguirci. Inoltre, il gruppo Cuciniamo con Amalia vi aspetta per scambi di ricette ed esperienze in cucina.

Condividi, se ti è piaciuto

Relazionato


Ciambelle soffici allo yogurt. La ricetta per un delizioso dessert

Ciambelle soffici allo yogurt. Ci sono molte ricette in cui le ciambelle possono essere cucinate in diversi modi. In questo articolo scoprirai la ricetta delle ciambelle allo yogurt, che possono essere cucinate in modo facile e veloce. Tutti gli ingredienti si trovano facilmente in qualsiasi negozio e per ottenere delle ciambelle soffici bisogna seguire pochi passaggi estremamente semplici.

La ricetta è pensata per circa 10-12 pezzi e puoi ottenere delle ciambelle in soli 70 minuti.


Metodo di preparazione

1. Sciogliere il lievito in 50 ml di latte tiepido. Scaldare il resto del latte insieme allo zucchero, quanto basta per farlo sciogliere. Mettere da parte, lasciar raffreddare e aggiungere l'essenza di vaniglia.

2. In una ciotola mettete la farina che avrete mescolato con il lievito ammollato nel latte, l'uovo, il burro fuso, il sale in polvere, la scorza di limone grattugiata e il latte tiepido. Lavorare l'impasto fino a renderlo omogeneo, quindi aggiungere l'olio e impastare per altri 5-10 minuti fino a quando non si stacca dalle pareti della ciotola. Lasciare lievitare l'impasto fino al raddoppio del volume, circa 50-60 minuti.

3. Dall'impasto lievitato stendiamo un foglio di 5-6 mm di spessore. Tagliare le ciambelle con un bicchiere grande (diametro 7-8cm) e lasciarle lievitare per circa 30 minuti, quindi friggerle da entrambi i lati in olio bollente. Li stendiamo su un tovagliolo di carta per assorbire l'olio dalla padella.


Strofinare il lievito con un cucchiaio di zucchero fino a renderlo liquefatto, quindi aggiungere 1 cucchiaino di farina e 3 cucchiai di latte e mescolare. Lascia che si gonfi.

In una ciotola più grande mettete la farina (se potete setacciarla sarebbe ottima) e aggiungete il lievito soffiato. A parte strofinare i tuorli con lo zucchero e aggiungere l'essenza di rum.

Mettere il composto di tuorli e la buccia grattugiata sopra la farina. Mettere il burro nel latte e scaldarlo un po' in modo che il burro si sciolga e il latte sia un po' caldo.

Aggiungere il latte (tutto) e impastare bene. L'impasto deve uscire dalla ciotola. Significa che è abbastanza impastato.

Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per un'ora.

Quindi prendiamo un piatto, mettiamo un po' di farina e capovolgiamo l'impasto. Lo pieghiamo come una busta e poi lo stendiamo con un twister spesso 1 cm.

Tagliatela in forme rotonde con un bicchiere o una forma particolare e lasciatela lievitare (15 minuti) mentre laviamo i piatti o sbirciamo la TV.

Scaldare l'olio in una casseruola. Usiamo circa 500 ml di olio. Le ciambelle vanno fritte a bagno d'olio, per non consumare troppo, io uso una padella dal diametro più piccolo in cui metto l'olio.

Per sapere se l'olio si è scaldato, aggiungete un po' di farina (con la punta delle dita). Se sfrigola e bolle, va bene. Friggiamo le ciambelle con il fondo (quello sulla tavola) verso l'alto.

Li facciamo rosolare bene, anzi alcuni tornano da soli :) e poi li sforniamo su un piatto sul quale mettiamo un tovagliolo di carta.

Non sovrapporli nel piatto, perché sono molto soffici e se ne andranno.

Passare le ciambelle nello zucchero a velo e poi servire. Sono deliziosi. Non chiedetemi quanto mi costano perché io e mio marito e mio vicino abbiamo mangiato e poi mi sono ricordata che non li contavo :).

Altre ricette che possiamo consumare con il latte e che consiglio vivamente sono quelle della torta come: torta di albumi o torta allo yogurt. E non dimenticare di consumare il latte con tranquillità, non dovrebbe mancare nel consumo quotidiano di cibo!

Ecco la video ricetta delle ciambelle soffici

Ricetta provata dai lettori

Per consigli quotidiani sulle ricette, mi trovate anche sulla pagina Facebook, su Youtube, su Pinterest e su Instagram. Vi invito a mettere mi piace, iscrivervi e seguirci. Inoltre, il gruppo Cuciniamo con Amalia vi aspetta per scambi di ricette ed esperienze in cucina.

Condividi, se ti è piaciuto

Relazionato


Ricette di ciambelle soffici e grandi

A chi non piacciono le ciambelle, soprattutto perché ci mandano, la maggior parte di noi, a pensare all'infanzia. È il dolce che nessuno rifiuterebbe. Quindi, se hai voglia di qualcosa di dolce e non sai cosa preparare, le ciambelle saranno sempre una scelta perfetta, perché sono semplici e veloci da preparare. Questa ricetta non richiede ingredienti costosi o molto sforzo.

Tutto quello che dovete fare è seguire tutti i passaggi e le quantità indicate in questa ricetta per ottenere ciambelle soffici e grandi come le ciambelle. Anche il modo in cui si modella il guscio è molto importante. Questo è il segreto per rendere le ciambelle soffici. La maggior parte delle persone che fanno questa preparazione stende l'impasto, poi lo taglia con un bicchiere. Bene, questo è sbagliato! L'impasto deve essere modellato in palline e poi lasciato lievitare. Solo così le ciambelle risulteranno morbide e soffici. Ma vediamo, passo dopo passo, cosa devi fare.

Ricette di ciambelle soffici e grandi
  • 500 g di farina
  • 250 ml di latte
  • 50 g di burro fuso
  • 40 g di zucchero
  • 10 g di lievito secco
  • 2 uova
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia
  • la buccia di un limone
  • un po' di sale

Per iniziare, versate il latte tiepido in una ciotola capiente, sopra la quale aggiungete lo zucchero, il lievito e mescolate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Una volta pronta, la composizione viene lasciata riposare per una decina di minuti o fino a quando non assume un aspetto spumoso.

Dopo aver notato una schiuma in superficie, aggiungete le uova, il burro fuso e raffreddato, la scorza di limone e l'essenza di vaniglia e mescolate molto bene fino ad incorporare tutti gli ingredienti. Quindi aggiungere la farina e il sale e, con una spatola, mescolare bene. È importante non rimanere grumosi nella composizione. Dopo che l'impasto si è formato, impastare a mano per 15-20 minuti.

Successivamente, modellare l'impasto in una cavità, coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare per circa 40 minuti o fino al raddoppio del volume. È molto importante che la temperatura nella stanza sia alta. Quindi, la composizione viene suddivisa in palline più piccole, circa 70 grammi. Cuocere la sfoglia in piccoli pezzi quadrati che vengono unti con un po' d'olio. Ogni "palla" di pasta viene posta su un tale pezzo di teglia.

Lasciare lievitare per altri 20 minuti, quindi metterlo nell'olio caldo in una padella alta, aiutandosi con un cucchiaio. Friggere a fuoco medio. Alla fine spolverizzate con zucchero a velo e sono pronti da mangiare, secondo le vostre preferenze.


Video: Տնային պայմաններում պատրաստված Cupcakes: Պարզ և արագ թխում: Դասական Cupcakes. Փափկամազ տորթ