Nuove ricette

7-Eleven ora distribuisce tramite Postmates, DoorDash e Google

7-Eleven ora distribuisce tramite Postmates, DoorDash e Google


Puoi farti portare a casa il tuo minimarket preferito

con Dio/Shutterstock

I funzionari sanitari sostengono che l'America dovrebbe rimanere a casa a causa del coronavirus, quindi 7-Eleven ha collaborato con tre servizi di consegna per portarti l'essenziale. Oltre all'app 7NOW, i prodotti del minimarket 7-Eleven come latte, uova e Slurpees sono ora disponibili tramite DoorDash, Postmates e Google.

Con l'espansione, il servizio di consegna è ora offerto in oltre il 90% dei negozi 7-Eleven partecipanti negli Stati Uniti. e, come accennato in precedenza, Slurpees. Puoi anche richiedere un drop-off senza contatto.

Inizia a fare acquisti scaricando le rispettive app dall'App Store o da Google Play o visitando i loro siti web. Puoi anche cercare "7-Eleven vicino a me" in Ricerca Google, Google Maps o Google Assistant. E se vivi in ​​Texas, puoi ordinare utilizzando Favor. La disponibilità di 7-Eleven hot dog, taquitos e altro cambierà il corso di ciò che l'America sta ordinando da asporto durante la pandemia di coronavirus?


USA: 7-Eleven espande la consegna tramite fornitori di terze parti

Oltre alla sua app di consegna proprietaria 7NOW, 7‑Eleven, Inc. si è unita alle piattaforme di consegna nazionali Postmates e DoorDash, oltre a Google, per espandere i propri servizi di consegna dai negozi 7‑Eleven. I clienti del Texas possono anche utilizzare la consegna di favore.

Con questa espansione, 7‑Eleven e le società di consegna offrono ordini su richiesta in oltre il 90% dei negozi 7‑Eleven statunitensi partecipanti. I clienti possono richiedere la consegna senza contatto per i loro ordini e verranno lasciati alla porta.

"Il modo in cui viene definita la convenienza è completamente diverso oggi rispetto a solo un mese fa", ha affermato Chris Tanco, Chief Operating Officer di 7‑Eleven. “I nostri clienti sono ora alla ricerca di soluzioni di acquisto più convenienti a casa. Ogni giorno, 7‑Eleven sta lavorando duramente per trovare nuovi modi per garantire che le persone possano ancora ottenere i prodotti di cui hanno bisogno e desiderano nel modo più conveniente per loro”.

Postmates, DoorDash e Favor sono tutte piattaforme basate su app che possono essere scaricate dall'App Store o da Google Play. Le consegne verranno effettuate dal negozio più conveniente e un corriere nelle vicinanze evaderà l'ordine del cliente.

"Espandere il mercato oltre i nostri negozi è stato un obiettivo strategico e questi tempi straordinari hanno accelerato i nostri sforzi per ottenere i prodotti che i nostri clienti desiderano e di cui hanno bisogno nel modo più sicuro possibile", ha commentato Raghu Mahadevan, 7‑Eleven VP di Digital e Head di consegna.


USA: 7-Eleven espande la consegna tramite fornitori di terze parti

Oltre alla sua app di consegna proprietaria 7NOW, 7‑Eleven, Inc. si è unita alle piattaforme di consegna nazionali Postmates e DoorDash, oltre a Google, per espandere i propri servizi di consegna dai negozi 7‑Eleven. I clienti del Texas possono anche utilizzare la consegna di favore.

Con questa espansione, 7‑Eleven e le società di consegna offrono ordini su richiesta in oltre il 90% dei negozi 7‑Eleven statunitensi partecipanti. I clienti possono richiedere la consegna senza contatto per i loro ordini e verranno lasciati alla porta.

"Il modo in cui viene definita la convenienza è completamente diverso oggi rispetto a solo un mese fa", ha affermato Chris Tanco, Chief Operating Officer di 7‑Eleven. “I nostri clienti sono ora alla ricerca di soluzioni di acquisto più convenienti a casa. Ogni giorno, 7‑Eleven sta lavorando duramente per trovare nuovi modi per garantire che le persone possano ancora ottenere i prodotti di cui hanno bisogno e desiderano nel modo più conveniente per loro”.

Postmates, DoorDash e Favor sono tutte piattaforme basate su app che possono essere scaricate dall'App Store o da Google Play. Le consegne verranno effettuate dal negozio più conveniente e un corriere nelle vicinanze evaderà l'ordine del cliente.

"Espandere il mercato oltre i nostri negozi è stato un obiettivo strategico e questi tempi straordinari hanno accelerato i nostri sforzi per ottenere i prodotti che i nostri clienti desiderano e di cui hanno bisogno nel modo più sicuro possibile", ha commentato Raghu Mahadevan, 7‑Eleven VP di Digital e Head di consegna.


USA: 7-Eleven espande la consegna tramite fornitori di terze parti

Oltre alla sua app di consegna proprietaria 7NOW, 7‑Eleven, Inc. si è unita alle piattaforme di consegna nazionali Postmates e DoorDash, oltre a Google, per espandere i propri servizi di consegna dai negozi 7‑Eleven. I clienti del Texas possono anche utilizzare la consegna di favore.

Con questa espansione, 7‑Eleven e le società di consegna offrono ordini su richiesta in oltre il 90% dei negozi 7‑Eleven statunitensi partecipanti. I clienti possono richiedere la consegna senza contatto per i loro ordini e verranno lasciati alla porta.

"Il modo in cui viene definita la convenienza è completamente diverso oggi rispetto a solo un mese fa", ha affermato Chris Tanco, Chief Operating Officer di 7‑Eleven. “I nostri clienti sono ora alla ricerca di soluzioni di acquisto più convenienti a casa. Ogni giorno, 7‑Eleven sta lavorando duramente per trovare nuovi modi per garantire che le persone possano ancora ottenere i prodotti di cui hanno bisogno e desiderano nel modo più conveniente per loro”.

Postmates, DoorDash e Favor sono tutte piattaforme basate su app che possono essere scaricate dall'App Store o da Google Play. Le consegne verranno effettuate dal negozio più conveniente e un corriere nelle vicinanze evaderà l'ordine del cliente.

"Espandere il mercato oltre i nostri negozi è stato un obiettivo strategico e questi tempi straordinari hanno accelerato i nostri sforzi per ottenere i prodotti che i nostri clienti desiderano e di cui hanno bisogno nel modo più sicuro possibile", ha commentato Raghu Mahadevan, 7‑Eleven VP di Digital e Head di consegna.


USA: 7-Eleven espande la consegna tramite fornitori di terze parti

Oltre alla sua app di consegna proprietaria 7NOW, 7‑Eleven, Inc. si è unita alle piattaforme di consegna nazionali Postmates e DoorDash, oltre a Google, per espandere i propri servizi di consegna dai negozi 7‑Eleven. I clienti del Texas possono anche utilizzare la consegna di favore.

Con questa espansione, 7‑Eleven e le società di consegna offrono ordini su richiesta in oltre il 90% dei negozi 7‑Eleven statunitensi partecipanti. I clienti possono richiedere la consegna senza contatto per i loro ordini e verranno lasciati alla porta.

"Il modo in cui viene definita la convenienza è completamente diverso oggi rispetto a solo un mese fa", ha affermato Chris Tanco, Chief Operating Officer di 7‑Eleven. “I nostri clienti sono ora alla ricerca di soluzioni di acquisto più convenienti a casa. Ogni giorno, 7‑Eleven sta lavorando duramente per trovare nuovi modi per garantire che le persone possano ancora ottenere i prodotti di cui hanno bisogno e desiderano nel modo più conveniente per loro”.

Postmates, DoorDash e Favor sono tutte piattaforme basate su app che possono essere scaricate dall'App Store o da Google Play. Le consegne verranno effettuate dal negozio più conveniente e un corriere nelle vicinanze evaderà l'ordine del cliente.

"Espandere il mercato oltre i nostri negozi è stato un obiettivo strategico e questi tempi straordinari hanno accelerato i nostri sforzi per ottenere i prodotti che i nostri clienti desiderano e di cui hanno bisogno nel modo più sicuro possibile", ha commentato Raghu Mahadevan, 7‑Eleven VP di Digital e Head di consegna.


USA: 7-Eleven espande la consegna tramite fornitori di terze parti

Oltre alla sua app di consegna proprietaria 7NOW, 7‑Eleven, Inc. si è unita alle piattaforme di consegna nazionali Postmates e DoorDash, oltre a Google, per espandere i propri servizi di consegna dai negozi 7‑Eleven. I clienti del Texas possono anche utilizzare la consegna di favore.

Con questa espansione, 7‑Eleven e le società di consegna offrono ordini su richiesta in oltre il 90% dei negozi 7‑Eleven statunitensi partecipanti. I clienti possono richiedere la consegna senza contatto per i loro ordini e verranno lasciati alla porta.

"Il modo in cui viene definita la convenienza è completamente diverso oggi rispetto a solo un mese fa", ha affermato Chris Tanco, Chief Operating Officer di 7‑Eleven. “I nostri clienti sono ora alla ricerca di soluzioni di acquisto più convenienti a casa. Ogni giorno, 7‑Eleven sta lavorando duramente per trovare nuovi modi per garantire che le persone possano ancora ottenere i prodotti di cui hanno bisogno e desiderano nel modo più conveniente per loro”.

Postmates, DoorDash e Favor sono tutte piattaforme basate su app che possono essere scaricate dall'App Store o da Google Play. Le consegne verranno effettuate dal negozio più conveniente e un corriere nelle vicinanze evaderà l'ordine del cliente.

"Espandere il mercato oltre i nostri negozi è stato un obiettivo strategico e questi tempi straordinari hanno accelerato i nostri sforzi per ottenere i prodotti che i nostri clienti desiderano e di cui hanno bisogno nel modo più sicuro possibile", ha commentato Raghu Mahadevan, 7‑Eleven VP di Digital e Head di consegna.


USA: 7-Eleven espande la consegna tramite fornitori di terze parti

Oltre alla sua app di consegna proprietaria 7NOW, 7‑Eleven, Inc. si è unita alle piattaforme di consegna nazionali Postmates e DoorDash, oltre a Google, per espandere i propri servizi di consegna dai negozi 7‑Eleven. I clienti del Texas possono anche utilizzare la consegna di favore.

Con questa espansione, 7‑Eleven e le società di consegna offrono ordini su richiesta in oltre il 90% dei negozi 7‑Eleven statunitensi partecipanti. I clienti possono richiedere la consegna senza contatto per i loro ordini e verranno lasciati alla porta.

"Il modo in cui viene definita la convenienza è completamente diverso oggi rispetto a solo un mese fa", ha affermato Chris Tanco, Chief Operating Officer di 7‑Eleven. “I nostri clienti sono ora alla ricerca di soluzioni di acquisto più convenienti a casa. Ogni giorno, 7‑Eleven sta lavorando duramente per trovare nuovi modi per garantire che le persone possano ancora ottenere i prodotti di cui hanno bisogno e desiderano nel modo più conveniente per loro”.

Postmates, DoorDash e Favor sono tutte piattaforme basate su app che possono essere scaricate dall'App Store o da Google Play. Le consegne verranno effettuate dal negozio più conveniente e un corriere nelle vicinanze evaderà l'ordine del cliente.

"Espandere il mercato oltre i nostri negozi è stato un obiettivo strategico e questi tempi straordinari hanno accelerato i nostri sforzi per ottenere i prodotti che i nostri clienti desiderano e di cui hanno bisogno nel modo più sicuro possibile", ha commentato Raghu Mahadevan, 7‑Eleven VP di Digital e Head di consegna.


USA: 7-Eleven espande la consegna tramite fornitori di terze parti

Oltre alla sua app di consegna proprietaria 7NOW, 7‑Eleven, Inc. si è unita alle piattaforme di consegna nazionali Postmates e DoorDash, oltre a Google, per espandere i propri servizi di consegna dai negozi 7‑Eleven. I clienti del Texas possono anche utilizzare la consegna di favore.

Con questa espansione, 7‑Eleven e le società di consegna offrono ordini su richiesta in oltre il 90% dei negozi 7‑Eleven statunitensi partecipanti. I clienti possono richiedere la consegna senza contatto per i loro ordini e verranno lasciati alla porta.

"Il modo in cui viene definita la convenienza è completamente diverso oggi rispetto a solo un mese fa", ha affermato Chris Tanco, Chief Operating Officer di 7‑Eleven. “I nostri clienti sono ora alla ricerca di soluzioni di acquisto più convenienti a casa. Ogni giorno, 7‑Eleven sta lavorando duramente per trovare nuovi modi per garantire che le persone possano ancora ottenere i prodotti di cui hanno bisogno e desiderano nel modo più conveniente per loro”.

Postmates, DoorDash e Favor sono tutte piattaforme basate su app che possono essere scaricate dall'App Store o da Google Play. Le consegne verranno effettuate dal negozio più conveniente e un corriere nelle vicinanze evaderà l'ordine del cliente.

"Espandere il mercato oltre i nostri negozi è stato un obiettivo strategico e questi tempi straordinari hanno accelerato i nostri sforzi per ottenere i prodotti che i nostri clienti desiderano e di cui hanno bisogno nel modo più sicuro possibile", ha commentato Raghu Mahadevan, 7‑Eleven VP di Digital e Head di consegna.


USA: 7-Eleven espande la consegna tramite fornitori di terze parti

Oltre alla sua app di consegna proprietaria 7NOW, 7‑Eleven, Inc. si è unita alle piattaforme di consegna nazionali Postmates e DoorDash, oltre a Google, per espandere i propri servizi di consegna dai negozi 7‑Eleven. I clienti del Texas possono anche utilizzare la consegna di favore.

Con questa espansione, 7‑Eleven e le società di consegna offrono ordini su richiesta in oltre il 90% dei negozi 7‑Eleven statunitensi partecipanti. I clienti possono richiedere la consegna senza contatto per i loro ordini e verranno lasciati alla porta.

"Il modo in cui viene definita la convenienza è completamente diverso oggi rispetto a solo un mese fa", ha affermato Chris Tanco, Chief Operating Officer di 7‑Eleven. “I nostri clienti sono ora alla ricerca di soluzioni di acquisto più convenienti a casa. Ogni giorno, 7‑Eleven sta lavorando duramente per trovare nuovi modi per garantire che le persone possano ancora ottenere i prodotti di cui hanno bisogno e desiderano nel modo più conveniente per loro”.

Postmates, DoorDash e Favor sono tutte piattaforme basate su app che possono essere scaricate dall'App Store o da Google Play. Le consegne verranno effettuate dal negozio più conveniente e un corriere nelle vicinanze evaderà l'ordine del cliente.

"Espandere il mercato oltre i nostri negozi è stato un obiettivo strategico e questi tempi straordinari hanno accelerato i nostri sforzi per ottenere i prodotti che i nostri clienti desiderano e di cui hanno bisogno nel modo più sicuro possibile", ha commentato Raghu Mahadevan, 7‑Eleven VP di Digital e Head di consegna.


USA: 7-Eleven espande la consegna tramite fornitori di terze parti

Oltre alla sua app di consegna proprietaria 7NOW, 7‑Eleven, Inc. si è unita alle piattaforme di consegna nazionali Postmates e DoorDash, oltre a Google, per espandere i propri servizi di consegna dai negozi 7‑Eleven. I clienti del Texas possono anche utilizzare la consegna di favore.

Con questa espansione, 7‑Eleven e le società di consegna offrono ordini su richiesta in oltre il 90% dei negozi 7‑Eleven statunitensi partecipanti. I clienti possono richiedere la consegna senza contatto per i loro ordini e verranno lasciati alla porta.

"Il modo in cui viene definita la convenienza è completamente diverso oggi rispetto a solo un mese fa", ha affermato Chris Tanco, Chief Operating Officer di 7‑Eleven. “I nostri clienti sono ora alla ricerca di soluzioni di acquisto più convenienti a casa. Ogni giorno, 7‑Eleven sta lavorando duramente per trovare nuovi modi per garantire che le persone possano ancora ottenere i prodotti di cui hanno bisogno e desiderano nel modo più conveniente per loro”.

Postmates, DoorDash e Favor sono tutte piattaforme basate su app che possono essere scaricate dall'App Store o da Google Play. Le consegne verranno effettuate dal negozio più conveniente e un corriere nelle vicinanze evaderà l'ordine del cliente.

"Espandere il mercato oltre i nostri negozi è stato un obiettivo strategico e questi tempi straordinari hanno accelerato i nostri sforzi per ottenere i prodotti che i nostri clienti desiderano e di cui hanno bisogno nel modo più sicuro possibile", ha commentato Raghu Mahadevan, 7‑Eleven VP di Digital e Head di consegna.


USA: 7-Eleven espande la consegna tramite fornitori di terze parti

Oltre alla sua app di consegna proprietaria 7NOW, 7‑Eleven, Inc. si è unita alle piattaforme di consegna nazionali Postmates e DoorDash, oltre a Google, per espandere i propri servizi di consegna dai negozi 7‑Eleven. I clienti del Texas possono anche utilizzare la consegna di favore.

Con questa espansione, 7‑Eleven e le società di consegna offrono ordini su richiesta in oltre il 90% dei negozi 7‑Eleven statunitensi partecipanti. I clienti possono richiedere la consegna senza contatto per i loro ordini e verranno lasciati alla porta.

"Il modo in cui viene definita la convenienza è completamente diverso oggi rispetto a solo un mese fa", ha affermato Chris Tanco, Chief Operating Officer di 7‑Eleven. “I nostri clienti sono ora alla ricerca di soluzioni di acquisto più convenienti a casa. Ogni giorno, 7‑Eleven sta lavorando duramente per trovare nuovi modi per garantire che le persone possano ancora ottenere i prodotti di cui hanno bisogno e desiderano nel modo più conveniente per loro”.

Postmates, DoorDash e Favor sono tutte piattaforme basate su app che possono essere scaricate dall'App Store o da Google Play. Le consegne verranno effettuate dal negozio più conveniente e un corriere nelle vicinanze evaderà l'ordine del cliente.

"Espandere il mercato oltre i nostri negozi è stato un obiettivo strategico e questi tempi straordinari hanno accelerato i nostri sforzi per ottenere i prodotti che i nostri clienti desiderano e di cui hanno bisogno nel modo più sicuro possibile", ha commentato Raghu Mahadevan, 7‑Eleven VP di Digital e Head di consegna.


Guarda il video: First Day Delivering With Door Dash!! How Much Did I Make?? Door Dash Worth Trying?!?!