Nuove ricette

Zuppa di gnocchi

Zuppa di gnocchi


Ho lavato bene le cosce e le ho messe a bollire nel tegame vuoto, fino a far uscire tutta la schiuma sopra... ho schiumato bene la zuppa poi ho aggiunto un po' di sale e pepe in grani, le cipolle intere più il sedano. Ho lasciato bollire per circa 30 minuti. Ho poi aggiunto la carota affettata e ho lasciato bollire per altri 10 minuti, poi ho fatto gli gnocchi di semola: ho sbattuto bene l'albume con un pizzico di sale, ho aggiunto semola quanto basta per formare una pasta densa e poi ho aggiunto il tuorlo, ho mescolato bene e con il cucchiaino abbiamo formato dei piccoli gnocchi, mezzo cucchiaino circa, come piace a noi, i piccolini... ho versato sopra la zuppa una tazza di acqua fredda, per ammorbidirla dal bollore e ho preso fuori le polpette. Ne ho lasciati due ai due e uno l'ho fatto a pezzi e l'ho aggiunto alla zuppa. Ho messo con cura gli gnocchi nella zuppa, ho abbassato il fuoco al minimo, facendo bollire lentamente in modo che gli gnocchi non si rompono. Ho anche adattato il gusto con vegeta.

Ho aggiunto del prezzemolo verde direttamente nel piatto...è così che mi piace la zuppa...con del prezzemolo verde nel piatto...per avere un bell'aspetto.


Preparazione Zuppa di gnocchi fine e soffice di Simona Callas

Riempite una pentola di circa 3 litri con acqua e portate a bollore a fuoco medio. Quando l'acqua bolle, aggiungi le ali di tacchino. Far bollire per 15 minuti, schiumare. Sbucciare una cipolla, grattugiarla e aggiungerla alla pentola. Sbucciare una zucca, grattugiarla e tagliarla in 2 o 3 pezzi. www.simonacallas.com Dopo la nuova bollitura, aggiungere l'olio (o grasso di pollame), le carote pulite e tagliate a cubetti. Quando la carne sarà quasi cotta, abbassate la fiamma, aggiungete i peperoni tagliati a dadini, il concentrato di verdura, il sale e la curcuma.

È ora di preparare la composizione per gli gnocchi. Rompete le uova in una ciotola, sbattetele con una forchetta o una forchetta. Versare la semola sotto la pioggia, in 3-4 giri, sbattendo continuamente, per non formare grumi. www.simonacallas.com La composizione degli gnocchi deve fluire lentamente, come una lava come si vede nelle foto sottostanti. Zuppa di gnocchi fine e soffice

IMPORTANTE! La composizione non viene immediatamente bollita, ma lasciata riposare per 10-15 minuti. Noterai che dopo questo tempo di riposo, la semola si gonfia e diventa soffice e la composizione non scorre più.

Prima di mettere gli gnocchi, togliere la cipolla, il sedano, la pastinaca (chi vuole, cola tutta la zuppa, io preferisco lasciare la carota e il pepe). www.simonacallas.com Nella zuppa bollente, con il fuoco ridotto al minimo , metti gli gnocchi. Inumidire un cucchiaio, togliere dalla composizione e metterlo nella zuppa. Gli gnocchi si staccheranno facilmente. Zuppa di gnocchi fine e soffice

Dopo aver formato gli gnocchi dall'intera composizione, coprite la pentola con un coperchio e fate sobbollire per almeno 15 minuti. www.simonacallas.com Poi il fuoco si spegne. Il prezzemolo può essere aggiunto subito dopo lo spegnimento del fuoco nella zuppa, oppure può essere aggiunto nel piatto, prima di servire, per avere un bel colore verde e un aspetto gradevole.

Se ti piacciono le mie ricette metti mi piace e segui la mia pagina facebook Simonacallas dove ti offro ogni giorno fonti di ispirazione per i menù del giorno, menù d'occasione o ricette speciali. Vi invito anche a far parte del Gruppo Ufficiale SimonaCallas dove posso rispondere alle vostre domande, darvi consigli culinari e preparare per voi bellissimi concorsi con interessanti premi.


Ingredienti per gli gnocchi

1. Lessare la carne e montarla ripetutamente.
2. Quando la schiuma non sale più in superficie, aggiungere le verdure e un pizzico di sale.
3. Filtrare la zuppa e metterla sul fuoco.
4. Sbattere 3 uova con un pizzico di sale, quindi aggiungere il semolino, fino ad ottenere una consistenza leggermente più forte di una polenta.
5. Quando la zuppa bolle, metti gli gnocchi, prendendo un cucchiaino della composizione e mettendolo nel succo.
6. Potete anche mettere nella zuppa precedente alcune delle carote bollite, tagliate a pezzi lunghi 3-4 cm.
7. Quando gli gnocchi si sono gonfiati e sono saliti in superficie, lasciare la zuppa per un altro minuto e spegnere il fuoco.
8. Aggiungere il prezzemolo fresco e servire caldo.

✽ Se preparate in parallelo l'insalata di manzo, il processo di preparazione della zuppa parte dal punto 3, le altre fasi sono già state completate.


La zuppa di gnocchi può essere fatta sia semplice, solo con acqua, spezie e altre verdure, oppure possiamo fare la zuppa su pollo o manzo. Ho fatto la zuppa con il pollo. Per questo iniziamo col prendere il pollo, pulirlo, lavarlo e scolarlo. Puliamo la cipolla, il sedano e le carote. Mettere l'acqua in una pentola, aggiungere le verdure, le cipolle, le carote, il sedano e la carne e cuocere per 40 minuti.

Quando la carne sarà cotta, toglietela dalla pentola e mettetela in un colino. La carne cotta in questo modo, possiamo usarla in diverse insalate, possiamo mangiarla tal quale con la senape oppure come la preparavo io, come tipo II, ci metti accanto del pane con una guarnizione di qualsiasi tipo. Lessare le carote e il sedano, toglierli dalla zuppa, farli scolare un po' e tagliarli a cubetti. In una pentola mettete l'acqua, aggiungete un pizzico di sale e fate bollire.

In un piatto rompete 2 uova, sbattetele bene con una forchetta, aggiungete 3 cucchiai di olio, 8 cucchiai di semolino e mescolate velocemente fino ad ottenere un composto omogeneo. Attenzione, dopo aver preparato la composizione, formiamo degli gnocchi e li facciamo bollire subito perché altrimenti, se la composizione rimane, gli gnocchi usciranno forti. Prima che l'acqua nella pentola inizi a bollire (ma comunque essere vicini al momento dell'ebollizione - questo avviene perché gli gnocchi si rompono se li mettiamo nella pentola esattamente quando l'acqua bolle), prendiamo dalla composizione di semola, cucchiaio a cucchiaio e mettiamo gli gnocchi nella pentola a bollire. Far bollire per 10-15 minuti.

Dopo aver preparato tutto, scoliamo la zuppa in cui è stato lessato il pollo, vi aggiungiamo gli gnocchi, la carota e il sedano precedentemente cotti e tagliati a dadini e cospargiamo sopra del prezzemolo verde tritato finemente, così la zuppa è pronta per servire.


  1. Lavare e pulire le verdure. Lasciare la cipolla intera, con la coda, in modo che non si diffonda nella zuppa quando bolle. Puoi lasciare le carote intere e tagliarle a rondelle dopo averle bollite, oppure tagliare le rondelle crude e farle bollire in questo modo. Tu dai metà dei peperoni. Lasciare intere la radice di prezzemolo, la pastinaca e il sedano.
  2. Mettere sul fuoco una pentola di zuppa, aggiungere l'olio e cuocere tutte le verdure per 3-4 minuti.
  3. Versare circa 2 litri d'acqua e lasciare la pentola sul fuoco finché tutte le verdure non saranno ben cotte.
  4. Dopo che le verdure saranno cotte, toglietele dalla zuppa e abbassate la fiamma al minimo, mentre preparate gli gnocchi. Se l'acqua è scesa molto, riempila e lasciala bollire.
  5. Prima di mettere gli gnocchi nella zuppa, aggiungete mezzo bicchiere di acqua fredda, aiutate gli gnocchi a non sfaldarsi. Quindi l'acqua nella zuppa non dovrebbe bollire.
  6. Lasciare bollire gli gnocchi finché non raddoppiano di forma o lasciarli sul fondo della padella.
  7. Condite con sale e prezzemolo fresco tritato!
  1. Sbattete bene le due uova con il sale in polvere, poi aggiungete il lievito e un cucchiaio di semola, mescolando delicatamente. La composizione finale deve avere la consistenza di una crema densa, da rimanere striata quando ci si passa sopra la punta della forchetta, ma da ricoprire nuovamente.
  2. Lasciar riposare la composizione di gnocchi per 5 minuti, quindi con un cucchiaio imbevuto prima nella zuppa calda aggiungere gli gnocchi. Immergete il cucchiaio per qualche secondo e mescolate dolcemente fino a far cadere lo gnocco.

Il risultato: una zuppa buona, sana e ricca di vitamine che va bene in ogni stagione!


Vellutata di lenticchie e carote

Ingredienti necessari per la vellutata di lenticchie e carote:

  • un po' d'olio
  • 1 cipolla
  • 2 carote
  • 1 radice di prezzemolo
  • 100 gr di lenticchie
  • 2 cucchiai di riso
  • 1 cucchiaio di curry
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 1 cucchiaino di peperoncino
  • circa 2 litri di acqua
  • 100 gr di panna acida
  • prezzemolo verde
  • sale qb


Come preparare la crema di lenticchie e carote:

Per prima cosa ho indurito la cipolla e quando è diventata vitrea ho aggiunto le carote e il prezzemolo tritati, pochissima acqua e ho lasciato indurire insieme al curry, allo zenzero e al curry per lasciare un bel colore.

Poi ho aggiunto le lenticchie e il riso, ho aggiunto dell'acqua e ho fatto bollire fino a quando le lenticchie si sono ammorbidite.

Poi ho passato la zuppa, ho aggiunto panna acida e prezzemolo verde.

La cucina vi consiglierà altre gustose ricette.


Prepariamo una deliziosa zuppa di gnocchi!

Passo 1
Lessare il pollo in acqua salata e lasciarlo finché non sarà ben cotto. Puoi tenerlo nella zuppa oppure puoi servirlo in due modi.

Passo 2:
Tagliare le carote a rondelle e mantenere intere le altre verdure. Tutte le verdure vengono messe nell'acqua in cui è stato bollito il pollo.

Passaggio 3:
Quando le verdure saranno cotte, toglietele e lasciate nella zuppa solo le carote.

Passaggio 4:

Sbattete bene le uova e aggiungete il sale, 3 cucchiai di olio e il semolino, quanto contiene. La composizione non deve essere troppo dura ma nemmeno troppo morbida perché possono rovinarsi.

Passaggio 5:
Prendi la composizione con un cucchiaio e mettila nella zuppa. Gli gnocchi rimarranno in superficie. Lasciar cuocere per circa 20 minuti.

Zuppa con canederli servire ben caldo con del prezzemolo tritato, che avrete messo sopra prima di servire.


Come prepariamo la ricetta della zuppa di piselli con gnocchi?

Laviamo e puliamo le verdure e le tritiamo a piacere.

Versate l'olio in una casseruola e quando si sarà scaldato aggiungete le verdure tritate, poi 1 bicchiere d'acqua.

Lasciare sul fuoco mescolando spesso per 10 minuti.

Quindi aggiungere i piselli, lasciare sul fuoco per altri 2-3 minuti e versare acqua calda poi salare a piacere.

Coprite la padella con un coperchio, fate sobbollire la zuppa di piselli per circa mezz'ora dopo esservi assicurati che i piselli nella zuppa siano cotti.

La preparazione degli gnocchi va fatta in quella mezz'ora in cui la zuppa bolle.

Sbattete bene le due uova con un po' di sale e poi mescolatele con i 6 cucchiai di semola più un cucchiaio di farina.

La composizione dovrebbe essere relativamente morbida. Formate gli gnocchi di semola con un cucchiaino inumidito nella zuppa calda, prelevate dalla composizione di semola e fate scivolare ogni gnocco nella pentola.

Fate sobbollire la zuppa di piselli con gli gnocchi per una decina di minuti. È pronto quando gli gnocchi salgono in superficie, e quando saranno cotti aggiungete il prezzemolo tritato e spegnete il fuoco.

Questo è tutto, la nostra ricetta per la zuppa di piselli con gnocchi è pronta. Una ricetta semplice, veloce e gustosa. Vi invito volentieri a provarlo, anche se per alcuni può sembrare un insolito accostamento di gusti. & # 128578

Vi auguro più cucina e buon appetito!

La ricetta e le foto sono sue Janette McDonallds, collaboratore del blog Buon appetito, ricette con Gina Bradea.


Zuppa Di Ravioli Grigi

Questo documento è stato caricato dall'utente e ha confermato di avere il permesso di condividerlo. Se sei l'autore o possiedi il copyright di questo libro, segnalacelo utilizzando questo modulo di segnalazione DMCA. Rapporto DMCA

Panoramica

Più dettagli

Per la zuppa: carne di pollo (cosce, petto, ali) 100 g di sedano 2 carote

1 cipolla Vegeta 2 l acqua Per gli gnocchi: 2 uova 3 cucchiai di olio 8 cucchiai di semolino, ripieni di semolino Un pizzico di sale 2 l di acqua Prezzemolo verde tritato finemente Preparazione: Zuppa di gnocchi, possiamo farla semplice, con solo acqua, altri cubetti con gusti diversi) e altre verdure, oppure possiamo fare la zuppa sul pollo o sul manzo. Ho fatto la zuppa con il pollo. Per questo iniziamo col prendere il pollo, pulirlo, lavarlo e scolarlo.

Puliamo la cipolla, il sedano e le carote.

Mettere l'acqua in una pentola, aggiungere le verdure, le cipolle, le carote, il sedano e la carne e cuocere per 40 minuti.

Quando la carne sarà cotta, toglietela dalla pentola e scolatela in un colino. La carne cotta in questo modo, possiamo usarla in diverse insalate, possiamo mangiarla tal quale con la senape oppure come la preparavo io, come tipo II, ci metti accanto del pane con una guarnizione di qualsiasi tipo.

Lessare le carote e il sedano, toglierli dalla zuppa, farli scolare un po' e tagliarli a cubetti.

In una pentola mettete l'acqua, aggiungete un pizzico di sale e fate bollire.

In un piatto rompete 2 uova, sbattetele bene con una forchetta, aggiungete 3 cucchiai di olio, 8 cucchiai di semola e mescolate velocemente fino ad ottenere un composto omogeneo. Attenzione, dopo aver preparato la composizione, formiamo degli gnocchi e li facciamo bollire subito perché altrimenti, se la composizione rimane, gli gnocchi usciranno forti.

Prima che l'acqua nella pentola inizi a bollire (ma comunque essere vicini al momento dell'ebollizione - questo avviene perché gli gnocchi si rompono se li mettiamo nella pentola esattamente quando l'acqua bolle), prendiamo dalla composizione di semola, cucchiaio a cucchiaio e mettiamo gli gnocchi nella pentola a bollire. Far bollire per 10-15 minuti.

Gli gnocchi già cotti, scolateli in un colino e fateli sgocciolare.

Dopo aver preparato tutto, scoliamo la zuppa in cui è stato lessato il pollo, vi aggiungiamo gli gnocchi, la carota e il sedano precedentemente cotti e tagliati a dadini e cospargiamo sopra del prezzemolo verde tritato finemente, così la zuppa è pronta per servire.


Ricetta del giorno: Zuppa di canederli

Nutriente e molto facile da preparare, zuppa di gnocchi è la scelta ideale per una cena in famiglia. Capita spesso che gli gnocchi escano forti e la zuppa non sia molto magra. Se provi questa ricetta ti garantisco che gli gnocchi risulteranno morbidi e soffici.

- una cipolla
- sedano
- radice di pastinaca
- 2 carote
- un cucchiaio di olio
- 8 cucchiai di semola
- un cucchiaino di bicarbonato di sodio
- sale, aneto
- pattuglia.

Come preparare la zuppa di gnocchi:

Verdure sbucciate, tagliate a cubetti e lessate. Mentre le verdure cuociono, preparate gli gnocchi.

È importante preparare la composizione poco prima di aggiungerli alla zuppa perché se li lasciate riposare troppo a lungo risulteranno forti.

In una ciotola sbattete l'uovo con un pizzico di sale, aggiungete un cucchiaio di olio e il semolino, poco alla volta fino ad ottenere una pasta omogenea. Per fare in modo che risultino soffici, aggiungi un pizzico di bicarbonato di sodio. La consistenza deve essere quella giusta, se è troppo dura gli gnocchi non risulteranno soffici e bolliranno più forte.

Il composto deve aderire alla forchetta.

Accendere un piccolo fuoco, facendo attenzione a non far bollire la zuppa, in modo che gli gnocchi non si sbriciolino. Se inizia a sfaldarsi, significa che devi ancora aggiungere il semolino nella composizione.

Con un cucchiaino, prendi la composizione formata e mettila nella zuppa. Affinché gli gnocchi si stacchino facilmente dal cucchiaino, viene inserito ogni volta nella zuppa calda.

Lasciar bollire per altri 5-10 minuti a fuoco lento, quindi spolverare con prezzemolo tritato finemente. Dopo averle bollite, lasciarle riposare per almeno 10 minuti, coprendo la pentola con un coperchio.


Quali ingredienti usiamo per la ricetta della zuppa di piselli gnocchi?

  • 450 g di piselli
  • 1 cipolla
  • 1ardei
  • 2 carote
  • prezzemolo verde
  • 2-3 cucchiai di olio
  • sale
  • 2,5 l di distanza
  • Per Gnocchi
  • 2 uova
  • 6 cucchiai di grigio
  • 1 cucchiaio di farina
  • sale