Nuove ricette

Carpa al forno con riso ed erbe aromatiche.

Carpa al forno con riso ed erbe aromatiche.


di dicarmencitta1957
Il pesce è il preferito della famiglia. Di solito mangiamo trote, salmone e carpe. Il pesce fa molto bene alla salute, il mio nutrizionista lo consiglia con molta fiducia, solo una volta alla settimana. Io ne mangerei uno in qualsiasi momento.

  • Ingredienti: 4 pezzi di filetti di carpa.1 bicchiere di vino (50 ml di vino bianco) .1 bicchiere di riso (200 gr) .2 cucchiai di burro.100 gr di zucca grattugiata.Piante aromatiche.facoltativo sale, pepe rosa macinato fresco), verdure senza sale (platar biologico), curry, dragoncello essiccato, menta essiccata, rosmarino, dragoncello.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: meno di 30 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Carpa al forno con riso ed erbe aromatiche.:

Preparazione: Lavate bene il riso in un po' d'acqua e poi lessatelo secondo le istruzioni sul sacchetto del riso.Nell'acqua in cui bolle il riso mettete 2 cucchiai di burro, una polvere vegetale, una polvere di curry, una polvere di rosmarino e un una manciata di zucca grattugiata (100 gr.) lessata, spegnere il fuoco e mettere il coperchio sulla padella e lasciarla coperta per qualche minuto.A parte mettere a yena i pezzi di filetti di carpa, aggiungere un bicchiere di vino (50ml vino bianco), sale, pepe macinato al momento (pepe rosa), curry, una polvere di dragoncello essiccato, rosmarino e infornare per 25 o 30 minuti.Il pesce si fa velocemente, specie se ha il coperchio, è più succoso e ancora più golosi un foglio di alluminio Dopo aver preparato entrambi i piatti, li metteremo su un piatto e li serviremo, accompagnati da un bicchiere di vino bianco. Buona !!!


Dispone di piatti di cottura

Al fine di ottenere una gustosa patate al forno, deliziosa, dietetica, è necessario considerare alcune caratteristiche della preparazione:

  • Si abbina bene a tali prodotti: verdure (cipolle, melanzane, pomodori, peperoni), carne (pollo, pollo, costolette di maiale, carne, pancetta, oca, coniglio, vitello, tacchino, agnello), pesce (salmone, salmone rosa, sgombri, carpe, diamine, trote), funghi (funghi o bosco).
  • Per preparare le verdure si possono schiacciare a cubetti, a fette oa fettine. A volte si possono cucinare tuberi interi o patate a fisarmonica.
  • Cuocere meglio sotto carta stagnola o coperchio, che va aperto dieci minuti prima della fine della cottura per ottenere la crosticina dorata.

Preriscaldare il forno e scaldare una teglia delle giuste dimensioni a 230°C (fase 8 per il gas). Assicurati che non ci siano spazi tra le fette di prosciutto stese su carta da forno. Tritate 1 spicchio d'aglio e fatelo soffriggere insieme ai funghi, per 1 minuto, in un pezzo di burro. Quindi aggiungete metà dell'acqua in cui avete ammollato i funghi (assicuratevi che non contenga tracce di sabbia). Fate sobbollire per circa 5 minuti, prima di spremere sopra un limone, aggiungete gli altri 2 pezzi di burro e condite. Mettere i funghi sopra metà della quantità di prosciutto. Condire il filetto di manzo e passarlo attraverso le verdure tritate. Stendetelo sui funghi, poi arrotolate tutti gli strati sovrapposti, lentamente. Una volta che la carne è completamente arrotolata, togliere la carta sottostante e tirare le estremità delle fette di prosciutto per dare compattezza al rotolo. Tieni tutto stretto, legando con 4 pezzi di spago. Gli chef hanno una certa tecnica per legare il muscolo, ma puoi prenderlo comunque, purché i lacci tengano insieme gli ingredienti.


Mettere il filetto nella padella calda, insieme agli altri 2 spicchi d'aglio, e cuocerlo per 25-30 minuti (nel sangue), 40 minuti (mediamente penetrato), 50 minuti (ben cotto) o 60 minuti (bruciato). Trascorsa metà del tempo di cottura, versare il vino nella teglia. Quando la carne sarà cotta, sformatela su un piatto e lasciatela raffreddare per 5 minuti. Se il succo è fuoriuscito, versalo nuovamente nella padella. Nella padella sul fuoco, a fuoco basso, fate bollire la salsa rimanente, compresi gli avanzi. Togliere dal fuoco e servire la composizione ottenuta come una salsa liquida al vino rosso.

Tagliate il rotolo di carne a pezzi spessi o sottili a vostro piacimento e servitelo con delle patate o delle meravigliose verdure. Mi piace mantenere alcuni dei funghi cotti da mangiare con le verdure.


Verdure provenzali al forno

Avevo molte verdure in dispensa e tutti i tipi di erbe aromatiche in vaso, quindi le ho messe tutte al lavoro in una ricetta molto semplice. Le erbe aromatiche che ho usato (tutte fresche): basilico, maggiorana, timo e rosmarino, ma anche i fiori di lavanda, sono quelle che hanno dato l'aroma di queste verdure, che ho servito accanto a un semplice cous cous preparato: una tazza di cous- cous su cui ho versato una tazza e mezza di acqua calda, ho coperto la ciotola con della pellicola, ho lasciato per 5 minuti e ho mescolato bene con una forchetta.

Ingrediente:
& # 8211 una zucchina verde e una gialla
& # 8211 o vanata
& # 8211 1 peperone
& # 8211 3 carote grattugiate
& # 8211 Funghi in scatola (400 gr)
& # 8211 3 spicchi d'aglio
& # 8211 Una cipolla bianca, grande, tagliata a julienne
& # 8211 Una lattina (600 gr) di pomodori pelati interi
& # 8211 Erbe fresche (se non le avete usate quelle essiccate)
& # 8211 sale, pepe
& # 8211 3-4 cucchiai di olio d'oliva

Ho scaldato l'olio e in esso ho fatto indurire un po' la cipolla, fino a farla diventare vitrea. Ho aggiunto le zucche affettate sottilmente, ho messo un goccio d'acqua, ho condito il tutto con sale e pepe e ho lasciato cuocere finché le zucche non si sono ammorbidite. Ho messo l'intera composizione in una pirofila resistente al calore, unta con un filo d'olio.

Ho messo sopra metà della quantità di carote grattugiate, poi i funghi, poi le melanzane tagliate a fettine sottili e sopra i pomodori, con il succo. Ho salato e pepato.

Ho schiacciato l'aglio sopra i pomodori, poi ho messo le erbe aromatiche tritate finemente, poi il resto delle carote e infine i fiori di lavanda. Ho aggiunto ancora un po' di sale e pepe e poi ho messo la teglia in forno, per 40 minuti, a 200 gradi, fino a quando le melanzane non sono diventate morbide. Assaggiate prima di dichiarare pronte le verdure, perché il tempo di cottura varia da un forno all'altro.

Poiché le verdure sono così saporite, non hanno bisogno di una guarnizione molto sofisticata. Puoi semplicemente bollire il riso oppure puoi servirli accanto a un purè di patate o perché no, puoi semplicemente servirli come piatto principale. Prego!


Il segreto della bistecca di coniglio al forno

Simpatico coniglietto ha investito l'imam. Avete presente la canzone dell'asilo, con il soffice bianco, che delizia i bambini? Bene, lo reinterpretiamo e lo lasciamo correre. forno.

E abbiamo ragioni. La carne di coniglio non solo ha il più basso contenuto di colesterolo, il minor numero di grassi saturi, ma ha anche poche calorie, molti minerali e proteine. Cioè, è forse la carne più sana che possa essere mangiata dall'uomo!

Anche se non abbiamo più bisogno di rincorrerlo in campo, finché non trova il suo pubblico finale in un bagno di aromi e calore, nel forno, il coniglio continua a coccolarci oltre la sua immagine immacolata. Ma poiché ha una carne così pregiata, ha bisogno di un'attenta preparazione prima di essere cotta. E qui ci sono due opzioni. Una è per il coniglio, precedentemente porzionato, da tenere in forno per almeno 12 ore. Il secondo è metterlo direttamente in forno, ma in entrambi i casi fate molta attenzione: il coniglio non va frettoloso! Si prepara a bassa temperatura e necessariamente coperto. Altrimenti si asciuga!

Lo spezzatino, o marinata, è il più semplice possibile e richiede verdure o piante aromatiche che devono dargli un sapore, il coniglio è una carne insipida, diversa dal pollo e dal maiale di tutti i giorni. Oltre al vino e un po' di aceto, che hanno la missione di ammorbidirlo e idratarlo, nella ricetta dello spezzatino trovano sempre posto l'olio, l'aglio, il rosmarino, la cipolla, il sale e il pepe della migliore qualità. Si dice che salvia, pimento, alloro e persino chiodi di garofano o paprika meritino attenzione, ma la ricetta più semplice è anche la migliore. Detto questo, ogni direttore crea la sua orchestra.

Dopo almeno una notte alle terme, i pezzi possono riposare liberamente in forno.

Se non è stato tenuto nella marinata, il coniglio può finire altrettanto bene nella teglia, ma ha bisogno di più attenzione durante la preparazione. Cioè, la teglia deve essere unta con olio o anche strutto. Le cosce, in particolare, necessitano di tasche in cui mettere aglio e, a piacere, pezzi di pancetta, che si sciolgono in forno e danno grasso alla carne magra. Può essere adagiato su un letto di verdure - patate, cipolle dolci - ben abbinate ad un vino rosso, la forza dell'orso, insaporito con aglio cattivo e rosmarino dei cuccioli.

Come a casa della nonna, la teglia rimane in forno per 45 minuti - un'ora (a seconda di quanto è grande il coniglio), a fuoco lento e necessariamente avvolta, in modo che la carne possa essere cotta a vapore e insaporita. Dopo un'ora, prima di trovare la strada per la degustazione, si rivela prendere un po' di colore. Le patate che li hanno tenuti al caldo in padella possono accompagnarlo, ma è facoltativo. La salsa al vino rosso, rossa, ridotta e ben aromatizzata, però, non è facoltativa durante i 90 minuti caldi passati in forno.

Se pensi che questo stile di cucina abbia un accento rustico, la bistecca di coniglio può essere preparata rapidamente con stile. alta cucina. I pezzi vengono sigillati in una padella in olio di qualità, con rosmarino e aglio, quindi infornare e bagnare ogni 5 minuti con abbondante vino, per non far seccare. Il coniglio così preparato si sposa benissimo con un purè, ma anche con un riso in umido e tanto sugo. Sembra più semplice, ma il concetto di Slow Food perdere a scapito della velocità.

In conclusione, qualunque sia l'opzione di cottura che scegli, tieni pronta una bottiglia di vino rosso. Per facilitare lo scorrimento della bistecca!


Video: 30 INCREDIBILI TRUCCHI E FAI DA TE CON LE PIETRE